Una app che salva la vita

Smartphoners

Si chiama Smartphoners la app che sfida l’automobilista  a guidare con prudenza premiandolo


“Pensa a guidare, posa il cellulare”.

Questo è lo slogan della app gratuita Smartphoners per iOS e Android, realizzata dall’imprenditrice romana Olimpia Bolla in collaborazione con Next Adv, che si propone un traguardo davvero ambizioso: ridurre, con un gioco sfida appassionante gli incidenti stradali causati dall’utilizzo dello smartphone in auto, stimati solo in Italia in più di 40 mila ogni anno.

Smartphoners è la prima community che ti premia se guidi in modo responsabile. Lo Smartphone è uno strumento utilissimo per te e per il tuo lavoro, ma può diventare pericoloso se lo usi mentre guidi: non diventare schiavo di uno strumento, sii intelligente: entra in “Smartphoners”, diventa portavoce di un corretto modo di guidare, misura i tuoi traguardi con i tuoi amici e ottieni sensazionali premi!

Così, il sito dedicato alla nuova app, attira ogni giorno un numero sempre più massiccio di adepti nella community dei virtuosi, che si sfidano quotidianamente per conquistare punti e vittoria.

Premiare anziché reprimere: questa è la filosofia dell’ideatrice dell’iniziativa.
Entrando nella community, infatti, l’automobilista è incentivato al rispetto dei limiti di velocità e del codice della strada tramite il sistema a punti “Chi viaggia sicuro viaggia gratis”: può misurare i chilometri percorsi in auto senza utilizzare lo smartphone, confrontare i traguardi raggiunti con gli altri membri e partecipare a concorsi giornalieri e settimanali, fino all’estrazione dopo il 15 luglio 2017 del maxi premio finale.

A ogni comportamento virtuoso corrisponde un punteggio: un punto per ogni chiamata a cui non si risponde in assenza di auricolari o vivavoce, 20 punti per ogni amico che si invita a far parte della community, tanto per fare qualche esempio.

La app lanciata l’8 agosto 2016, già conta più di 9.600 utenti.

 

 

  Share:

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento